Aree pubbliche 19 Luglio 2018

M5S: Ambulanti, “tracciata la via per la regolarizzazione”

I senegalesi di via Buontalenti potranno vendere solo merce etnica e autoprodotta

Livorno – Gli ambulanti di via San Omobono e via Buontalenti tramite i loro sindacati incontrano l’amministrazione M5S per risolvere le problematiche legate al posto dei banchi del mercato dopo il recente cambiamento della viabilità nella zona.

Amministrazione Comunale – “Incontro positivo tra sindacato e amministrazione. Baldari: “Siamo a un passo dal porre fine a una situazione di illegalità tollerata per anni”

Livorno, 19 luglio 2018 – E’ durato poco più di un’ora l’incontro tra l’assessore al Commercio Paola Baldari, gli Uffici tecnici dell’Avvocatura civica e del Commercio e il sindacato Asia Usb dedicato alla soluzione della vicenda degli ambulanti di via Sant’Omobono e via Buontalenti.
Incontro breve ma molto positivo che ha permesso di tracciare concretamente la via da seguire per regolarizzare gli ambulanti che in questi anni hanno montato i banchi nella zona del mercato senza permessi.
“Siamo a un passo porre fine a una situazione di illegalità che è stata tollerata per anni e questo sarebbe un grande risultato – sottolinea l’assessore Baldari -. A noi non interessa assolutamente punire nessuno, anzi, vogliamo mettere tutti nelle condizioni di lavorare ma nel rispetto delle regole”.

Per farlo si seguiranno due percorsi.
Il primo è quello legato ai 6 ambulanti senegalesi che, in quanto operatori dell’ingegno e artigianato, potranno vendere solo merce etnica.
“Il sindacato ci ha proposto un’area concordata con gli operatori – spiega Baldari – e dalle prime verifiche fatte ci sembra una soluzione percorribile. In questo modo potrebbero restare con piccoli banchi in zona mercato senza fare concorrenza sleale agli altri commercianti”.

Il secondo percorso interessa i 5 operatori di via Sant’Omobono. “Per loro – spiega Baldari – non ci sono alternative a quella di fare la Scia, essere in regola con il Durc ed entrare nelle graduatorie per la spunta. I posti ci sono e sono tanti nei mercati rionali: tutti avranno lo spazio per lavorare”.

“L’incontro di oggi è stato molto positivo – conclude Baldari -. L’amministrazione è venuta incontro ad alcune richieste degli ambulanti. A questo punto ci aspettiamo che liberino le aree attuali al più presto e incomincino il percorso di regolarizzazione. L’illegalità è stata sin troppo tollerata”.

CONDIVIDI SUBITO!

Articoli correlati