Cronaca 28 Agosto 2018

Mare in libertà: i ragazzi della TDS toscana a lezione di sup e surf

Protagonisti i giovani della Toscana Disabili Sport Onlus

Mare in Libertà – Estate in tavola!

Mercoledì 29 agosto ci sarà l’ultima tappa del progetto “Mare in libertà”: i ragazzi della Toscana Disabili Sport Onlus a lezione di sup e surf al Centro Windsurf Sup Tre Ponti

Mercoledì 29 agosto l’associazione Happy Wheels Asd ha organizzato presso il Centro Windsurf Sup  Tre Ponti una giornata di lezione di sup e surf dedicata ai ragazzi della Toscana Disabili Sport Onlus. 

La giornata fa parte del progetto “Mare in libertà” finanziato dal bando della Fondazione Livorno che ha consentito lo svolgimento di quattro giornate dedicate agli sport acquatici: le prime due uscite hanno permesso ai ragazzi della TDS di fare un’uscita in barca presso le Secche della Meloria sull’imbarcazione completamente accessibile “Primo Pensiero” di proprietà della Sport Insieme Livorno.

Durante il secondo appuntamento i ragazzi hanno fatto lezione di SUP presso lo stabilimento balneare Bagno degli Americani di Tirrenia. Mercoledì è in programma l’ultima uscita presso il Centro Windsurf Sup Tre Ponti di Antignano dove i ragazzi potranno cimentarsi ancora una volta nelle attività di sup e surf, seguiti da istruttori e accompagnatori qualificati, tra cui tutor specializzati per l’adaptive surf.

Dopo un’introduzione teorica sarà la volta per loro di salire sulle speciali tavole adattate per mettere in pratica quanto imparato. A conclusione della giornata verranno consegnate ai ragazzi medagliette e t-shirt personalizzate “Mare in Libertà” in ricordo dell’esperienza delle quattro esperienze sportive.

Ospite speciale della giornata sarà il presidente della Fondazione Livorno Riccardo Vitti che sarà presente per assistere all’attività acquatica dei ragazzi insieme al presidente dell’associazione Happy Wheels Massimiliano Mattei (4° posto agli Isa World Adaptive Surfing Championship 2017).

Per la giornata l’associazione Happy Wheels metterà a disposizione l’attrezzatura sportiva grazie al contributo di Twinsup e dell’Ortopedia Michelotti.

Le speciali tavole adattate su cui verrà svolta l’attività acquatica sono dotate di un sitpad, un seggiolino appositamente progettato da Simone Mazzanti che permette una comoda seduta per le persone con una ridotta mobilità.

Nel progetto è coinvolta anche l’associazione Paraplegici Livorno che fornirà il bus-navetta completamente accessibile per portare i ragazzi a destinazione.

L’associazione PL è da sempre punto di riferimento in città per il trasporto delle persone con ridotta mobilità e può contare su una vasta gamma di mezzi adatti a tutte le esigenze che rendono possibile spostarsi con facilità.

Obiettivo principale dell’iniziativa è quello dell’inclusione delle persone disabili tramite lo straordinario strumento dello sport con particolare riferimento allo sport acquatico, che comporta benefici immediati  sia a livello fisico che mentale.

La pratica regolare del Sup e del Surf migliora in poco tempo la forma fisica, l’equilibrio, la resistenza e la forza.

Oltre agli evidenti effetti benefici a livello fisico, la pratica di questi sport è anche un’opportunità di passare del tempo divertendosi in compagnia costituendo un’occasione unica di socializzazione.

A settembre in occasione della riapertura dell’impianto della Bastia, a margine di una dimostrazione in acqua di ragazzi diversamente abili, verrà organizzato un rinfresco dove verrà tracciato un bilancio delle attività svolte durante il progetto “Mare in Libertà”

Ecco nel dettaglio il programma di mercoledì 29 agosto presso il Centro Windsurf Sup Tre Ponti (Viale di Antignano, Tre Ponti, Livorno):

8:30 appuntamento presso parcheggio Pam Corea e spostamento in navetta con il furgone della Paraplegici Livorno verso il Centro Wind Surf Sup Tre Ponti

8:30 breafing istruttori e volontari

9:30 introduzione al surf e la sua nascita, spiegazione a terra materiale surf e sup

10:00 Riscaldamento

10:20 inizio attività in mare: prove Sup e Surf con i nostri istruttori.

13:00 rinfresco a buffet

15:00 consegna ai ragazzi della TDS di medaglie e T-shirt

16:00 servizio navetta per rientro alla Pam di Corea

 

CONDIVIDI SUBITO!