Cronaca 2 Maggio 2019

Monica Pecori risponde sul licenziamento del candidato Valiani

Livorno – La consigliera regionale Monica Pecori, sul licenziamento di Marco Valiani: “Il mio ruolo esige coerenza e trasparenza.

Coerenza di visioni con chi lavora con me, perché un lavoro così delicato quale quello politico, non può che essere svolto in equipe.

Un’ equipe solida accomunata non dall’appartenenza ad un partito ovviamente ma dalla condivisione di ideali e valori sulla quale si basa l’agire politico.

Questo lo sa bene chiunque stipuli un contratto con il consiglio regionale. Un contratto per sua natura fiduciario perché di fiducia si tratta. Si lavora con idee progetti ed informazioni. Si condividono proposte e si lavora sul territorio.

Chi sottoscrive un programma che ha tra i suoi punti il ‘prima gli italiani’ poco ha a che fare con me e con le mie battaglie di civiltà ed inclusione. Come si può lavorare insieme con visioni diventate all’improvviso diametralmente opposte?

Non mi sarei aspettata un attacco gratuito ma non intendo rispondere ad offese con altre offese. Auguro un in bocca al lupo per il nuovo percorso e spero che sia coerente come politica vuole”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione