Aree pubbliche 10 Aprile 2019

Nogarin: “Bacini di carenaggio fonte di lavoro immediato”

"Refitting idrogetti, un mercato molto importante". "In attesa della liberazione definitiva"

Il bacino in muratura accanto alla banchina 76

LIVORNO, 9 APR – “La gara per i bacini di carenaggio nonostante i numerosi intoppi, è pronta per essere assegnata. E questo porterà lavoro immediato in una città che ne ha un disperato bisogno”. Lo ha detto il sindaco  Filippo Nogarin nella sua diretta Facebook dedicata alla relazione di fine mandato.

“Qualcosa si è già mosso nel porto all’inizio del 2019 – prosegue Nogarin – Abbiamo avviato lavori di refitting di alcune imbarcazioni a idrogetto e questo ci ha aperto le porte a un mercato potenzialmente molto importante, in attesa della liberazione definitiva dei bacini e dell”assegnazione della gara”. (Il riferimento del sindaco è probabilmente alla motonave Ramon Llull, portata a Livorno da Jobson Italia, società che partecipa per l’appunto alla gara di assegnazione del bacino di carenaggio in muratura).
“Ora però il periodo di pre-commissariamento della Port Authority ha complicato le cose ma rimango fiducioso su un’imminente accelerazione“, ha concluso.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento