Collesalvetti 6 Gennaio 2021

Per Livorno Insieme su Eni: “Con le dichiarazioni di BL e M5S si è davvero superato il segno”

“Uno spiraglio è arrivato per iniziare a pensare alla riconversione”

 

Livorno 6 gennaio 2021

La lista civica Per Livorno Insieme sulle ultime novità Eni: “Una città che sta morendo, schiava dei no a priori di chi non dà alcuna alternativa. Basta cercare visibilità senza contenuti”

“Uno spiraglio,  finalmente è arrivato per iniziare a pensare alla riconversione a nuove produzioni a minor impatto ambientale che garantiscano l’occupazione nello stabilimento ENI di Livorno.

Questa la notizia davvero importante per le migliaia di famiglie e l’indotto.

 

E’ la notizia che gli abitanti dei quartieri nord di Livorno e di Stagno avevano bisogno di sentire contestualmente all’apertura di un tavolo di confronto con le amministrazioni locali e Regionali.

Decisione presa da chi?

Da un Governo, Nazionale e Regionale dove sono rappresentate le forze anche del M5S.

Leggiamo invece che Buongiorno Livorno e i M5S di Livorno, con una posizione a questo punto solo strumentale per avere  visibilità, oggi dichiarano che:

 

Livorno e Collesalvetti devono morire con una Raffineria non potrà che chiudere e che difficilmente potrà essere bonificata senza un corretto piano di reindustrializzazione che rispetti i nuovi standard ambientali

Tutto questo dà la misura di come si sia davvero superato il segno.

Per questo con Forza, come Lista Civica che è sempre stata dalla parte dei cittadini e dell’ambiente,  diciamo basta a questo sciacallaggio del nostro futuro ed aderiamo a quanto condiviso con le altre liste civiche che dalla parte dei cittadini ci stanno davvero, non per conquistarsi un palco con slogan ridicoli che usano parole senza contenuti”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione