Cronaca 26 Ottobre 2021

Perini: “Armi e droga nelle case popolari occupate da stranieri, La sicurezza secondo Salvetti”

Perini: "Armi e droga nelle case popolari occupate da stranieri, La sicurezza secondo Salvetti"Livorno 26 ottobre 2021

A seguito della nota del sindaco di Livorno Luca Salvetti sull’esito dei controlli delle forze dell’ordine dopo i fatti della rissa di via Buontalenti che ha portato a 20 denunce tra Livorno e Bergamo il consigliere comunale della Lega Alessandro Perini commenta:

“La sicurezza secondo Salvetti: Armi e droga nelle case popolari occupate da stranieri”

“Secondo il sindaco, cito testualmente, “a Livorno si sta facendo un lavoro prezioso e serio per garantire la sicurezza dei quartieri e dei cittadini”.
Non so dove Salvetti veda tutta questa sicurezza. Infatti, secondo i dati aggiornati del ministero dell’Interno e pubblicati da Il Sole 24 Ore, Livorno si conferma tra le città con più reati in Italia anche per quest’anno.
Quello che vediamo nei fatti è un sindaco che non controlla la città e neanche il patrimonio pubblico. Le case popolari dovrebbero andare alle famiglie in difficoltà; invece vengono occupate da bande di stranieri e trasformate in magazzini per la droga e arsenali per le armi. Tutto questo sotto il naso del sindaco!
Possibile che Salvetti non si accorga di nulla?”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione