Aree pubbliche 29 Agosto 2017

Piazza Venti, Il Comune tende la mano al CCN

Incontro di chiarimento con il Centro Commerciale Naturale di piazza XX Settembre. Baldari: “Faremo tavoli ad hoc per definire compiti e ruoli di ognuno”

Incontro dagli esiti positivi – secondo il Comune –  quello che si è tenuto questa mattina in Palazzo Civico tra l’Amministrazione e i due rappresentanti del CCN di piazza XX Settembre, Roberto Tani e Massimo Andorlini, all’indomani degli articoli apparsi sulla stampa in relazione alle cene di quartiere, organizzate dagli attivisti dalla rete dei quartieri ecosolidali.

Questo il commento dell’assessore al Commercio Paola Baldari al termine dell’incontro a cui ha preso parte anche la vice sindaco Stella Sorgente con delega alla Partecipazione: “Si è trattato di un tempestivo faccia a faccia molto utile e chiarificatore che vuole stoppare da subito chiunque abbia tentato di alimentare inutili polemiche sulla vicenda.

Abbiamo deciso di valutare tutti insieme le osservazioni al protocollo di intesa tra CCN e Amministrazione che è nato proprio con lo scopo di snellire le procedure per l’autorizzazione dei vari eventi in città. In concreto daremo vita a un tavolo tecnico per esporre a tutti questa proposta di modifica del protocollo di intesa. Inoltre faremo un ulteriore tavolo ad hoc con Vivicentro e CCN piazza XX Settembre per chiarire serenamente alcuni aspetti e per pianificare future azioni a beneficio della piazza e di tutta la collettività.

Lo scopo dell’Amministrazione in questo caso è creare sinergie fra i vari soggetti che vogliono mettersi a disposizione per vivificare le piazze ed i quartieri, senza dispersione di energie e rispettando i diversi ruoli e le sensibilità. Dunque la polemica per noi finisce qui: preferiamo unire le forze, indirizzandole al bene comune della nostra città”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento