Cronaca 2 Agosto 2018

Striscione “Refugio” tolto, ferito il vicario del questore

E’ stato tolto a tarda notte lo striscione del Regugio, scontri con la polizia, ferito il vicario del questore

Ferito vicario del questore, ha riportato una prognosi di 30 giorni

Livorno – Nella serata di ieri, intorno alle ore 20.00, nell’approssimarsi della cerimonia di apertura dell’evento “Effetto Venezia” in programma in Piazza del luogo Pio, alcuni aderenti al movimento antagonista livornese affiggevano sulla facciata di un palazzo sito in questi Scali del Refugio uno striscione bianco lungo 30 metri riportanti scritte contro PD, Lega e Movimento 5 stelle.

Dopo ripetuti tentativi di persuasione da parte delle Forze dell’Ordine rivolti alla rimozione dello striscione , veniva tollerato la permanenza dello stesso ,anche e soprattutto a causa della considerevole presenza di persone in transito nella via in questione, fino al termine dell’evento.

Successivamente, intorno alle h.1.00, gli attivisti venivano nuovamente invitati a rimuoverlo ma, stante il loro rifiuto, si decideva di procedere alla rimozione.

A tal punto veniva posto in essere un atteggiamento piuttosto ostile del gruppo, che intanto aveva raggiunto quasi le cento unità, tendente ad ostacolare l’opera di rimozione :ne nasceva un contatto fisico con le forze di polizia presenti che rispondevano con un leggero intervento di alleggerimento al fine di allontanare il gruppo e far proseguire quindi l’opera di rimozione dello striscione .

Nel tafferuglio è stato ferito il ferito vicario del questore che riportava lesioni guaribili in 30 gg. per frattura del polso dx., cosi come altri 4 operatori di Polizia ricorrevano alle cure dei sanitari per contusioni varie.

CONDIVIDI SUBITO!