Cronaca 26 Luglio 2018

Usl risponde a Vaccaro: La preparazione dei farmaci oncologici segue un preciso percorso

A seguito dell’ articolo inviato a tutti i quotidiani da Costanza Vaccaro, la USL risponde che sulla preparazione dei farmaci oncologici segue un preciso percorso.

 

Livorno, 26 luglio 2018 – In riferimento all’articolo di Costanza Vaccaro pubblicato sulla stampa del 23 luglio, il responsabile della farmacia dell’ospedale di Livorno chiarisce le diverse fasi del processo di preparazione dei farmaci oncologici. “Anzitutto mi preme rassicurare l’utenza, quelle che vengono definite “medicine distribuite dalla farmacia dell’ospedale” sono in realtà terapie allestite estemporaneamente  in maniera personalizzata su prescrizione medica. Si tratta di diluizioni di farmaci chemioterapici effettuate in condizioni di sterilità nel laboratorio dedicato, dotato di un sistema robotizzato, a garanzia della sicurezza di pazienti ed operatori sanitari”. “La variabilità delle condizioni dei pazienti che frequentano il day hospital oncologico, e la breve stabilità delle terapie allestite in maniera personalizzata, possono determinare variazioni nei tempi di lavorazione e di somministrazione dei farmaci”

CONDIVIDI SUBITO!