Cronaca 16 Marzo 2024

Vicenda affitto palestra e denuncia Bottai, consigliere comunale Perini assolto

Vicenda affitto palestra e denuncia Bottai, consigliere comunale Perini assoltoLivorno 16 marzo 2024 – Vicenda affitto palestra e denuncia Bottai, consigliere comunale Perini assolto

Perini assolto dalla denuncia ricevuta in merito alle affermazioni rivolte a Bottai: “per anni, non ha pagato al Comune l’affitto per la palestra che ha in gestione”. A comunicare la notizia è lo stesso consigliere comunale Alessandro Perini che commenta:

“Denunciato per aver fatto il mio dovere di consigliere comunale, assolto”

“Lenny Bottai (ex pugile, capo ultrà e politico) mi aveva denunciato perché ho detto che, per anni, non ha pagato al Comune l’affitto per la palestra che ha in gestione.

Il sig. Bottai mi ha accusato di avere detto il falso e anche il sindaco Salvetti era intervenuto in suo sostegno, dicendo che la nostra ricostruzione dei fatti era ERRATA.

Oltre alla mia condanna penale, insieme a sua moglie Veronica del Giovane, chiedeva circa 15mila euro tra spese legali e risarcimento danno. che gli avrei provocato con le mie parole.

Lenny Bottai, da pugile professionista, ha avuto il coraggio di volare fino a Las Vegas per sfidare un campione che lo ha messo KO dopo una manciata di secondi. Eppure, il nostro pugile dichiarava al giudice di passare notti insonni per colpa del temibile consigliere comunale Alessandro Perini.

Il processo è stato celebrato. Loro mi accusavano di aver detto il falso, il Tribunale di Livorno mi ha ASSOLTO con formula piena.
A seguito del dibattimento processuale, anche la Procura di Livorno aveva chiesto la mia assoluzione.
I coniugi Bottai e l’amministrazione non l’hanno avuta vinta”.

A questo link le dichiarazioni social del consigliere comunale (all’epoca della Lega) Alessandro Perini

Leggi anche Bottai su assoluzione Perini

SVS 5x1000 2024
Inassociazione