Aree pubbliche 15 Novembre 2017

Voragine di via Quaglierini, l’inizio lavori “slitta” a febbraio, Gazzetti: “attenzione costante”

Il consigliere regionale Francesco Gazzetti comunica, in un post su Facebook, tutta la sua attenzione al problema della voragine di via Quaglierini ed al suo ripristino, cogliendo l’occasione dell’audizione in consiglio regionale di Ceccarelli, per chiedere aggiornamenti

Gazzetti: “A Firenze, in Consiglio Regionale, per la commissione ambiente e territorio. Molto interessante l’audizione dell’assessore Ceccarelli in merito alle opere viarie di interesse nazionale e regionale.

Un’occasione per chiedere un aggiornamento anche sulla vicenda della “buca” della rampa di via Quaglierini, una vicenda che ho ripreso in mano e che sto seguendo, insieme allo stesso Ceccarelli che ringrazio, passo passo.

L’ultimo aggiornamento è che in corso la conclusione delle procedure e che si prevede la consegna dei lavori per i primi giorni di febbraio. Lavori che avranno la durata di un anno.

Su questa come su altre vicende l’attenzione è costante. E non si molla sino a quando non andranno in porto. Avanti così!”

Dalle ultime notizie apprendiamo quindi che l‘inizio dei lavori dichiarati dal Consigliere Gazzetti per la data del 15 giugno 2017, si sposta a febbraio 2018, sempre che non vi siano altri slittamenti imprevisti.

CONDIVIDI SUBITO!