Cronaca 27 Agosto 2022

Carabinieri, avvicendamento al vertice provinciale. Massimiliano Sole promosso al comando dell’Ottavo Reggimento Lazio

"Con Livorno un intenso rapporto professionale e umano". In arrivo da Catania il colonnello Sica

Livorno, 27 agosto 2022 – Era arrivato a Livorno tre anni fa, a settembre 2019, con tre obiettivi: prossimità, prevenzione ed informazione per i giovani. Il colonnello Massimiliano Sole, dopo aver svolto un compito egregio in città e confermando il buon nome dell’Arma, è stato destinato a nuovo prestigioso incarico.

Il colonnello andrà infatti a comandare l’Ottavo Reggimento Carabinieri “Lazio”. Si tratta di un reparto strategico per la capitale, con funzioni primarie nella prevenzione del terrorismo e per l’ordine pubblico. Massimiliano Sole, salutando la stampa in un affettuoso incontro, non nasconde l’emozione nel lasciare una città con la quale ha avuto un rapporto professionale e umano intenso.

Ripercorre alcuni dei risultati più importanti (il sequestro del 2020 di alcune tonnellate di cocaina e l’operazione contro l’ndrangheta del 2021) e sottolinea l’importanza della sinergia tra le istituzioni. Ribadisce poi quelli che erano gli obiettivi primari fin dal suo primo giorno da comandante provinciale.

In questi pochi anni ha ulteriormente avvicinato i carabinieri alla città, con iniziative pubbliche e l’abbellimento delle caserme, ma lavorando soprattutto con i giovani e coi bambini. Questo perché “fin da ragazzi bisogna avere contezza di cosa fanno le istituzioni per noi e cosa sono, e far vedere anche il lato umano“. Tutto questo senza trascurare l’attenzione alla cittadinanza anche per i piccoli reati.

Lunedì 29 agosto arriverà a Livorno il nuovo comandante provinciale: si tratta del colonnello Piercarmine Sica, proveniente da Catania.

CONDIVIDI SUBITO!